Condizioni generali di vendita

Contratto di vendita on line di beni di consumo

 

Premesse

Queste Condizioni Generali di Vendita regolano la vendita di prodotti attraverso il sito www.klamore.it. Con esse il Cliente può venire a conoscenza delle condizioni e delle modalità con le quali ATN S.r.l. effettua la vendita e la consegna di prodotti attraverso il sito www.klamore.it, nonché diritti e obblighi che fanno capo sia a ATN S.r.l. che al Cliente, in ottemperanza alla legislazione vigente.

Le Condizioni Generali di Vendita possono essere cambiate in ogni momento da ATN S.r.l.; si invita quindi il Cliente a prenderne sempre accurata visione; in ogni caso per il Cliente saranno valide le Condizioni Generali di Vendita pubblicate al momento dell’ordine. Con l’invio dell’ordine il Cliente dichiara di accettare le presenti Condizioni Generali di Vendita.

Per il Cliente “consumatore” e quello “professionista” si applicheranno differenti regole e norme, come meglio specificato nel proseguo e come disposto dalle vigenti normative.

 

Informazioni su Fornitore (ATN S.r.l.)

I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla ATN S.r.l.. con sede/Filiale in Aprilia (LT), Via Dei Lauri n. 120, iscritta presso la Camera di Commercio di Frosinone-Latina al n. 03067710594 del Registro delle Imprese, codice fiscale 03067710594, partita IVA 03067710594 tel. 3498256914, e-mail klamore.group@gmail.com, di seguito indicata come “Fornitore” o “Venditore”.

 

Informazioni sul Cliente

Il Cliente (indicato anche come “utente”) può accedere e navigare sul sito www.klamore.it, visionare schede prodotto, chiedere informazioni all’indirizzo e-mail klamore.group@gmail.com senza bisogno di creare un account.

Le informazioni personali che verranno richieste all’atto dell’ordine saranno necessarie per il corretto funzionamento del rapporto contrattuale. Tutti i dati personali saranno trattati in rispetto alle vigenti leggi sulla privacy (si veda la sezione “Privacy”).

Art. 1

Definizioni

1.1. Con l’espressione “contratto di vendita on line”, si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra questi e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.

1.2. Con l’espressione “Acquirente” e/o “Cliente” si intende qualsiasi soggetto (persona fisica o giuridica, consumatore o professionista) che compie l’acquisto di uno o più prodotti attraverso il sito online www.klamore.it, accettando le presenti condizioni.

1.3. Con l’espressione “Fornitore” si intende il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.

Art. 2

Oggetto del contratto

2.1. Il presente contratto disciplina l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di ordini d’acquisto di prodotti con il Fornitore e non, invece, con terze parti presenti con link, banner o altri collegamenti ipertestuali.

2.2 Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni mobili materiali indicati e offerti in vendita sul sito www.klamore.it.

2.3. I prodotti di cui al punto precedente sono illustrati nella pagina web: www.klamore.it/negozio/.

2.4. I prodotti presenti sul sito www.klamore.it sono offerti esclusivamente agli Acquirenti che non intendano venderli e/o commercializzarli nell’ambito dell’esercizio di una qualsivoglia attività d’impresa. Qualora si presuma che gli acquisti vengano conclusi per una rivendita e/o commercializzazione verso terzi nell’esercizio di una propria attività imprenditoriale, il Fornitore si riserva il diritto di rifiutare gli ordini e/o revocare quelli accettati, ma non ancora consegnati. Si intendono quale indice di tale presunzione, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo ed in maniera anche non cumulativa fra loro, il quantitativo di prodotti ordinati, la frequenza, ciclicità e continuità degli stessi.

Art. 3

Modalità di stipulazione del contratto

3.1. Il contratto tra il Fornitore e l’Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete Internet mediante l’accesso dell’Acquirente all’indirizzo www.klamore.it, ove, seguendo le procedure indicate, l’Acquirente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei beni di cui al punto 2.2 del precedente articolo.

3.2. L’ordine del Cliente presuppone la completa conoscenza ed integrale accettazione della procedura di acquisto, delle presenti condizioni generali di vendita e delle condizioni di pagamento e di consegna presenti sul Sito.

Art. 4

Conclusione ed efficacia del contratto

4.1. Gli ordini vengono accettati solo tramite internet. In tal caso la conclusione del contratto di acquisto presuppone l’esatta compilazione dei campi di acquisto e il consenso manifestato al momento della conferma dell’ordine on-line all’indirizzo www.klamore.it/riepilogo-ordine/ nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato e i tempi della consegna.

4.2. Dopo aver inviato il proprio ordine (ed effettuato il pagamento), il cliente riceverà un’email di conferma, con il numero d’ordine (che potrà consultare in ogni momento) e la data, il riepilogo degli articoli acquistati, il prezzo di acquisto IVA inclusa ed eventuali oneri di spedizione.

Il contratto d’acquisto si intende concluso tra il Fornitore e l’Acquirente nel momento in cui quest’ultimo riceve la conferma dell’ordine tramite e-mail entro 1 ora dalla conclusione della procedura guidata d’acquisto.

Qualora il cliente non riceva alcuna conferma dell’ordine entro il termine indicato, l’ordine deve intendersi rifiutato dal Fornitore e, pertanto, privo di effetti. 

Qualora successivamente all’invio della risposta di conferma da parte del Fornitore il medesimo riscontro (a causa di errori di natura tecnica o formale) la non correttezza del prezzo e/o delle caratteristiche, pubblicate sul Sito, dei prodotti e servizi oggetto della Proposta del Cliente, il Fornitore ne darà espressa comunicazione al cliente invitandolo ad effettuare, se ancora interessato, una nuova proposta.

4.3. Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al punto precedente.

4.4. L’Acquirente, con l’invio telematico del proprio ordine d’acquisto, dichiara di aver preso visione integrale di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto e di aver accettato le presenti condizioni generali di vendita (flag obbligatorio prima dell’effettuazione dell’ordine) e si obbliga ad osservarle e rispettarle nei suoi rapporti con il Fornitore.

4.5. Quando l’Acquirente effettua un ordine on-line per i prodotti che ha scelto, accetta di acquistarli al prezzo indicato on – line (al termine della procedura di conferma) ed ai termini indicati nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.

4.6. L’Acquirente è obbligato al pagamento del prezzo quando la procedura di inoltro on-line dell’ordine è conclusa. Ciò avviene cliccando su “effettua ordine” alla fine della procedura guidata di acquisto; in tal modo il Cliente effettua un ordine vincolante relativamente ai prodotti scelti e/o comunque presenti nel carrello virtuale. 

4.7. Ordini multipli inviati separatamente non verranno inclusi in un’unica spedizione. Ogni modifica all’ordine sarà possibile solo prima della sua trasmissione a ATN S.r.l.. È importante indicare per la consegna un indirizzo al quale sia sempre presente qualcuno per il ritiro ed un numero di cellulare funzionante. Se il pacco dovrà essere consegnato presso un’azienda o una portineria, si raccomanda di dare il maggior numero di informazioni che possano essere utili al corriere, quali l’ufficio al quale consegnare, il nome della persona di riferimento e così via.

Art. 5

Modalità di pagamento e rimborso

5.1. Ogni pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nell’apposita pagina web dal Fornitore. E, comunque, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: carta di credito, bonifico bancario, Paypal, Stripe o in contrassegno. In caso di scelta di pagamento in contrassegno ci sarà un costo aggiuntivo a carico del Cliente di € 3,50. Il pagamento al corriere potrà essere fatto solo in contanti (no assegni bancari). Le coordinate bancarie per il pagamento con bonifico bancario sono: Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Agenzia: Aprilia Sede, CODICE IBAN IT72E0538773920000003166327.

Tutte le transazioni tramite carta di credito adottano i protocolli crittografici SSL-TLS, la procedura 3DSecure e i codici di sicurezza CVV2.

5.2. Ogni eventuale rimborso all’Acquirente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Fornitore e scelta dall’Acquirente, in modo tempestivo e, in caso di esercizio del diritto di recesso, così come disciplinato dall’art. 13 del presente contratto, al massimo entro 30 giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza del recesso stesso.

5.3. Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su un’apposita linea del Fornitore protetta da sistema di cifratura. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di cifratura di sicurezza e in ossequio di quanto previsto dalla vigente disciplina in materia di tutela dei dati personali.

Art. 6

Tempi e modalità della consegna

6.1. Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, solo con consegna da effettuare nel territorio italiano, con le modalità scelte dall’Acquirente o indicate sul sito web al momento dell’offerta del bene, così come confermate nella e-mail.

6.2. Il Fornitore garantisce la consegna del bene entro 15 (quindici) giorni lavorativi a partire dalla data di ricezione della conferma dell’avvenuta transazione.

6.3. I tempi della spedizione possono variare dal giorno stesso dell’ordine a un massimo di 10 giorni lavorativi dalla conferma dello stesso. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine ma, comunque, entro quello indicato al punto seguente, ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail all’Acquirente.

6.4. Le modalità, i tempi e i costi di spedizione sono chiaramente indicati e ben evidenziati all’indirizzo www.klamore.it/spedizioni-resi/.

6.5. Nel caso di mancato recapito per assenza del destinatario, all’indirizzo da lui indicato nell’ordine, il corriere lascerà un avviso e riproverà una seconda volta; se il destinatario risultasse ancora assente e, quindi, in caso di esito negativo della consegna, l’ordine si riterrà annullato per impossibilità di eseguire il recapito, con riconsegna della merce al mittente. L’importo già eventualmente pagato dal Cliente sarà a questi restituito, con detrazione delle spese sostenute per i tentativi di consegna. 

6.6. Al momento della consegna della merce, l’Acquirente è tenuto a controllare: i) che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato sul documento di trasporto (DDT); ii) che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura. Eventuali danni all’imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni devono essere immediatamente contestati, apponendo una riserva di controllo specifica scritta sulla prova di consegna del Corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Art. 7

Prezzi

7.1. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all’interno del sito Internet www.klamore.it/negozio/ sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

7.2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta. Cambiamenti dell’aliquota IVA si applicheranno direttamente al prezzo dei prodotti. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori (ad es. sdoganamento), se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto, devono essere indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte dell’Acquirente e altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.

7.3. I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei beni offerti al pubblico sono sempre validi, salvo la sussistenza di palesi errori di indicazione, nel qual caso non sussiste alcun obbligo di vendita.

7.4 ATN S.r.l. potrà cambiare in ogni momento e senza preavviso il prezzo dei prodotti. In ogni caso ATN S.r.l. non applicherà nessuna modifica di prezzo ai prodotti già spediti al cliente.

Art. 8

Disponibilità dei prodotti e caratteristiche

8.1. Il Fornitore assicura tramite il sistema telematico utilizzato l’elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo. A tale scopo indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, il numero dei prodotti disponibili, nonché i tempi di spedizione.

La disponibilità è comunque indicativa per effetto della contemporanea presenza di più utenti sul sito; pertanto, alcuni prodotti, seppur visualizzati come disponibili, possono risultare venduti prima della conferma dell’acquisto del successivo utente. 

8.2. Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail, renderà noto all’Acquirente se il bene non sia più prenotabile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene scelto, chiedendo se intende confermare l’ordine o meno.

Qualora un prodotto ordinato non sia momentaneamente disponibile, ATN S.r.l.ne darà immediata comunicazione con e-mail al Cliente, proponendo un prodotto alternativo o, in caso di rifiuto della proposta da parte del Cliente, provvedendo alla cancellazione parziale o totale dell’ordine.

8.3. La gamma dei prodotti offerti nel sito può variare. Le offerte presentate da ATN S.r.l. sono valide per tutto il tempo in cui sono pubblicate sul Sito e nei limiti delle scorte disponibili.

8.4. Se l’Acquirente chiede l’annullamento dell’ordine, risolvendo il contratto, il Fornitore provvederà al rimborso entro 30 giorni dalla comunicazione della risoluzione.

8.5. Il sistema informatico del Fornitore conferma nel più breve tempo possibile l’avvenuta registrazione dell’ordine inoltrando all’Utente una conferma per posta elettronica, ai sensi del punto 4.2.

8.6. L’immagine raffigurante il prodotto e la relativa scheda descrittiva possono non essere perfettamente rappresentative delle caratteristiche, ma differire per colore, dimensioni, elementi accessori presenti in figura. Le informazioni tecniche di supporto all’acquisto sono fornite dai produttori e devono intendersi come semplice materiale informativo generico.

8.7. I prodotti presenti nel sito www.klamore.it sono conformi alla legislazione italiana vigente al momento dell’ordine. Per ogni richiesta il Cliente può contattare ATN S.r.l. all’indirizzo klamore.group@gmail.com.

Art. 9

Limitazioni di responsabilità

9.1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

9.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori.

9.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

9.4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.

9.5. In ogni caso, ATN S.r.l. non sarà in alcun modo responsabile per qualsiasi evento che non sia direttamente imputabili a ATN S.r.l. per suo dolo o colpa grave, quali a solo tipo di esempio eventuali violazioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita, colpe del Cliente, al verificarsi di un evento di forza maggiore o caso fortuito.

9.6. In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

9.7. Il Fornitore non è in nessun modo responsabile per eventuali reazioni allergiche del Cliente in seguito all’utilizzo dei propri prodotti. Il Cliente è perciò invitato a leggere attentamente la scheda di ogni prodotto prima di procedere all’acquisto.

Art. 10

Responsabilità da difetto, prova del danno e danni risarcibili: gli obblighi del Fornitore

10.1. Per gli Acquirenti che rivestano la qualifica di “consumatore”, ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al Danneggiato, entro il termine di 3 mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene.

10.2. La suddetta richiesta, da parte del Danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.

10.3. Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso.

10.4. Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il Danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.

10.5. In ogni caso il Danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

10.6. Il Danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all’uso o consumo privato e così principalmente utilizzata dal Danneggiato.

10.7. Il danno a cose di cui all’art. 123 del Codice del consumo sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro trecentottantasette (€ 387,00).

Art. 11

Garanzie e modalità di assistenza

  1. 11. La garanzia sui prodotti commercializzati varia in relazione alla tipologia di Acquirente, se sia un “consumatore”, applicandosi, in tal caso, la garanzia legale di conformità prevista dal Codice del Consumo; ovvero un “professionista” (persona fisica o giuridica che agisce con attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale), nel cui caso avrà applicazione la garanzia per i vizi della cosa venduta disciplinata dal Codice Civile.

Pertanto, nelle presenti condizioni, ove vi sia richiamo al Codice del Consumo, si intendono condizioni e garanzie applicabili ai “consumatori”; diversamente, per l’Acquirente “professionista” si farà riferimento e rinvio alla garanzia per vizi della cosa venduta ai sensi degli artt. 1490 e ss. del Codice Civile, specificando che l’azione dell’Acquirente professionista per attivare la garanzia si prescrive con il decorso di 1 (uno) anno dalla consegna del prodotto acquistato ed i vizi vanno denunciati nei termini di cui all’art. 1495 del Codice Civile.

– Per l’Acquirente consumatore:

11.1. Il Fornitore risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 2 anni dalla consegna del bene, se l’Acquirente ha stipulato il contratto in qualità di consumatore.

11.2. I prodotti pubblicizzati e consegnati sono conformi alle caratteristiche illustrate on line nelle schede descrittive e tecniche.

11.3. In caso di non conformità del bene per difetti evidenti l’Acquirente o il ricevente l’ordine dovrà verificare lo stato del pacco e dei prodotti al momento della consegna. In caso di anomalie del pacco, quali pacco danneggiato, aperto, bagnato, o dei prodotti, ad esempio danneggiati o mancanti, l’Acquirente o il ricevente l’ordine dovrà restituire i prodotti a ATN S.r.l. seguendo la seguente procedura:

  1. difetti riscontrati in presenza del trasportatore

– rifiutare la spedizione, formulando subito l’insieme delle riserve riguardanti le anomalie riscontrate in maniera chiara e dettagliata;

– segnalare immediatamente a ATN S.r.l. il rifiuto della consegna, con e-mail indirizzata a klamore.group@gmail.com;

  1. difetti riscontrati non in presenza del trasportatore

Segnalare a ATN S.r.l. questi difetti con e-mail a klamore.group@gmail.com entro 3 giorni dal ricevimento dei prodotti.

Per difetti non evidenti, l’Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci al Venditore il difetto di conformità entro il termine di 2 mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se il Venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.

I difetti andranno segnalati a ATN S.r.l. con e-mail indirizzata a klamore.group@gmail.com, così come previsto dall’art. 132 del Codice Consumo, pena decadenza.  In ogni caso ATN S.r.l. non potrà essere ritenuta responsabile dei difetti di conformità che dovessero manifestarsi dopo 2 anni dalla consegna del Prodotto. L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di 26 mesi dalla consegna del bene.

11.4. In ogni caso, salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.

11.5. In caso di difetto di conformità, l’Acquirente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del consumo.

11.6. La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata A.R. o email PEC e una volta ricevuto i prodotti difettosi, ATN S.r.l.ne verificherà lo stato. Se valuterà che effettivamente essi siano difettosi, danneggiati o non corrispondenti alla descrizione sul sito, ATN S.r.l.,  comunicherà al Cliente entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento dei beni, che provvederà alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, secondo la richiesta del Cliente alla riparazione o alla sostituzione del bene acquistato, ad una riduzione del prezzo di acquisto od alla risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del consumo.

Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.

Le spese di spedizione saranno a carico di ATN S.r.l.. In caso di prodotto mancante a magazzino temporaneamente o perché esaurito e fuori produzione, ATN S.r.l. ne darà immediata comunicazione al Cliente il quale potrà scegliere di sostituirlo con altro prodotto indicato da ATN S.r.l. oppure richiedere la restituzione della somma pagata, secondo le modalità previste nella sezione “Resi”. 

Nel caso invece in cui ATN S.r.l., dopo aver esaminato i prodotti, ritenga ragionevolmente che questi non si possano considerare difettosi, danneggiati o non corrispondenti alla descrizione sul sito internet, verranno restituiti al Cliente, con spese di spedizione a carico di quest’ultimo.

11.7. Qualora la riparazione e la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose, o il Fornitore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine di cui al punto precedente o, infine, la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuate abbiano arrecato notevoli inconvenienti all’Acquirente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. L’Acquirente dovrà in tal caso far pervenire la propria richiesta al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento.

11.8. Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione del bene difettoso. Sarà in tali casi onere dell’Acquirente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate al Fornitore.

Art. 12

Obblighi dell’Acquirente

12.1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto.

12.2. L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.

12.3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dall’Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

12.4. L’acquisto dei prodotti e servizi è riservato a persone maggiori di età e che comunque abbiano le capacità d’agire. ATN S.r.l. declina ogni responsabilità nel caso in cui soggetti incapaci agiscano in violazione di tale disposizione. Il Cliente dichiara, sotto la propria responsabilità, di avere piena capacità di procedere all’acquisto di prodotti tramite il sito www.klamore.it, senza che ATN S.r.l. sia tenuta a verificarlo. Il Cliente dichiara altresì, sempre sotto la propria responsabilità, che tutti i dati personali forniti sono veritieri e che comunicherà a ATN S.r.l. ogni successiva variazione, tramite e-mail a klamore.group@gmail.com. L’indirizzo e-mail fornito dal Cliente dovrà essere valido e attivo, per permettere a ATN S.r.l. di comunicare tutte le necessarie informazioni relative agli ordini pervenuti e all’evasione degli stessi

Art. 13

Diritto di recesso

13.1. Se l’Acquirente è un consumatore ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi, decorrente dal giorno del ricevimento del bene acquistato.

13.2. Nel caso in cui il professionista non abbia soddisfatto gli obblighi di informazione su esistenza, modalità e tempi di restituzione o di ritiro del bene in caso di esercizio del diritto di recesso di cui all’art. 52 del Codice del consumo, il termine per l’esercizio del diritto di recesso è di 12 (dodici) mesi decorrenti dalla fine del periodo di recesso iniziale e decorre dal giorno del ricevimento dei beni da parte del Consumatore.

13.3. Nel caso l’Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve darne comunicazione al Venditore tramite posta elettronica all’e-mail klamore.group@gmail.com oppure tramite PEC all’indirizzo atn.srl@unapec.it. Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini. Farà fede tra le Parti la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere.

Con la comunicazione di recesso l’Acquirente deve specificare: nome e cognome, un recapito telefonico, il numero dell’ordine, i prodotti che il cliente vuole rendere. Il reso dovrà essere spedito a ATN S.r.l. al seguente indirizzo: Via Degli Sminatori SNC, 04011 Aprilia (LT) Italia. Per rispettare il termine di recesso è sufficiente inviare l’e-mail di richiesta prima della scadenza dei 14 giorni. Con il solo scopo di migliorare la qualità del servizio offerto e senza che il diritto al reso venga in alcun modo pregiudicato, il Cliente sarà libero di indicare i motivi del reso.

13.4. La riconsegna del bene, completo di ogni accessorio, del manuale di istruzione e di tutto quanto in origine consegnato al Cliente, nonché imballato nei suoi involucri originali – unitamente ad una copia della ricevuta dell’ordine – dovrà comunque avvenire al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso.

Il diritto di recesso non può essere esercitato per prodotti non nelle condizioni originarie.

Per correttezza di rapporto, il Cliente si impegna a conservare e custodire con la massima cura e diligenza i prodotti ricevuti e per i quali intende esercitare il diritto di recesso conservandoli integri assieme agli imballi originali. Essi cioè non dovranno recare traccia di nessun tipo di utilizzo e non dovranno essere in stato tale da non permetterne la rivendita.

In ogni caso, per avere diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro e, comunque, in normale stato di conservazione. La restituzione di prodotti non integri, deteriorati o privi di complementi non sarà accettata da ATN S.r.l..

13.5. Il prodotto dovrà essere riconsegnato all’indirizzo ATN SRL Via Degli Sminatori SNC, 04011 Aprilia (LT) Italia.

13.6. L’Acquirente non può esercitare tale diritto di recesso per i contratti di acquisto di beni confezionati su misura o personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente, di fornitura di giornali, periodici e riviste, nonché beni il cui prezzo è legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare, o beni sigillati che non si prestano a essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna e in ogni altro caso previsto dal Codice del consumo.

13.7. Le sole spese dovute dal Consumatore per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette di restituzione del bene al Fornitore, salvo che il Fornitore non accetti di accollarsele.

Le spese e i rischi del trasporto per la restituzione sono ad integrale carico del Cliente.

13.8. Il Fornitore provvederà gratuitamente al rimborso dell’intero importo versato dall’Acquirente entro il termine di 30 (trenta) giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso, esercitato in conformità alle disposizioni qui contenute.

Entro 30 giorni dal ricevimento dei prodotti resi ed effettuato le dovute verifiche, il Fornitore provvederà a rimborsare l’intero importo versato dall’Acquirente per i beni per i quali ha ricevuto la richiesta di recesso, esercitata in conformità alle disposizioni qui contenute, comprese le spese di consegna. Il rimborso avverrà utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal cliente, oppure diversa modalità richiesta dal cliente, che in questo caso dovrà sostenere eventuali costi aggiuntivi.

13.9. Con la ricezione della comunicazione con la quale l’Acquirente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le Parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

13.10. Il Fornitore ha diritto di respingere qualsiasi prodotto restituito con modalità diverse da quelle sopra specificate, così come i prodotti per i quali non siano state integralmente pagate dal cliente le spese di restituzione, oppure non siano state rispettate le modalità ed i tempi indicati per la comunicazione dell’esercizio del diritto di recesso o, comunque, non siano state rispettate le disposizioni qui contenute.

13.11. La responsabilità della merce per danni, furto o smarrimento durante la spedizione di reso sono a carico del Cliente. In caso di merce resa danneggiata dal trasporto, ATN S.r.l. ne darà comunicazione al cliente entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento, consentendogli di sporgere denuncia al corriere utilizzato per il trasporto. La merce danneggiata sarà nuovamente resa disponibile al cliente e la richiesta di rimborso verrà annullata.

Art. 14

Cause di risoluzione

14.1. Le obbligazioni di cui al punto 12.1, assunte dall’Acquirente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l’Acquirente effettua con i mezzi di cui al punto 5.1, e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore al punto 6, hanno carattere essenziale, cosicché, per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

Art. 15

Contenuti del sito e diritti di proprietà intellettuale

15.1. Tutti i contenuti del sito, quali ad esempio immagini, video, descrizioni dei prodotti, loghi aziendali, marchi, segni distintivi sono di esclusiva proprietà di ATN S.r.l. o ad essa in concessione e/o uso. È vietata la riproduzione, la modifica, la duplicazione, la copia, la distribuzione, la vendita o comunque lo sfruttamento delle immagini, dei contenuti del sito. È fatto divieto dell’uso del marchio, degli altri segni distintivi, nonché degli altri diritti di proprietà industriale di, o in uso ad ATN S.r.l. e di terzi, inclusa la riproduzione su altri siti Internet da parte di soggetti non autorizzati. I contenuti quali, ad esempio, informazioni, testo, grafica e immagini, presenti all’interno del Sito, sono protetti dal diritto d’autore.

È altresì vietato qualsiasi uso dei contenuti del Sito per fini commerciali e/o pubblicitari.

Art. 16

Comunicazioni e reclami

16.1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente indirizzo: ATN S.r.l. Via Degli Sminatori SNC, 04011 Aprilia (LT) Italia, oppure trasmessi via email all’indirizzo klamore.group@gmail.com ovvero inviati tramite e-mail. L’Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

Art. 17

Composizione delle controversie

17.1. Tutte le controversie nascenti dal presente contratto saranno soggette al previo esperimento del tentativo di conciliazione sx D.Lgs n. 28/10 e ss mm.

Qualora le Parti intendano adire l’Autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del d.lgs. 206/2005. In difetto è esclusivamente competente il Tribunale di Latina.

Art. 18

Modifiche

Il Fornitore si riserva il diritto di apportare in qualunque momento ed a propria insindacabile discrezione modifiche e/o integrazioni al Sito e ad ogni parte e contenuto dello stesso, comprese le presenti Condizioni generali di vendita che saranno efficaci dalla data di pubblicazione sul presente sito web. Tutte le modifiche e/o integrazioni, anche alle condizioni generali di vendita, tuttavia, non troveranno applicazione in relazione agli ordini correttamente inviati dall’Acquirente prima della pubblicazione di tali modifiche o integrazioni, rimanendo soggetto alle Condizioni vigenti al momento dell’ordine, eccetto che le modifiche siano state effettuate perché imposte da normative inderogabili o dalle competenti autorità governative: in tal caso, le modifiche si applicheranno anche agli ordini già inoltrati.

Art. 19

Validità delle disposizioni

Nel rispetto delle norme imperative di legge, le Parti di danno reciprocamente atto che nel caso in cui alcune disposizioni delle presenti Condizioni generali di vendita vengano dichiarate nulle o invalide, ciò non pregiudicherà la validità e l’efficacia delle altre disposizioni che, pertanto, rimarranno pienamente valide ed efficaci.

Art. 20

Legge applicabile e rinvio

20.1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

20.2. Ai sensi dell’art. 60 del d.lgs. 206/2005, viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I del d.lgs. 206/2005.

Art. 21

Clausola finale

Il presente contratto abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritto od orale, intervenuto in precedenza tra le Parti e concernente l’oggetto di questo contratto.

Hai domande?

Scrivici...

    Oh no...This form doesn't exist. Head back to the manage forms page and select a different form.